Come essere il re del networking da freelance

Conoscere più persone nel tuo settore sarà sempre positivo. Poiché non sappiamo mai da dove spunteranno le opportunità, il networking come professionista sarà fondamentale per far crescere la tua attività e ottenere più clienti. Nell'era del lavoro virtuale, prendere l'iniziativa e incontrare nuove persone è fondamentale. Dopotutto, non incontrerai mai nessuno se resti sempre al chiuso. Fare nuovi amicizie ti aiuterà anche a rimanere in sella o imparare i trucchi del mestiere. Ora, come puoi diventare il re del networking da freelance? Ecco alcuni suggerimenti.

Identifica cosa cerchi di ottenere

Cosa speri di ottenere facendo networking? A seconda del tuo obiettivo, sceglierai di rivolgerti a diversi tipi di professionisti. Altrimenti, perderai molto tempo parlando con persone a caso. Ecco alcuni esempi di obiettivi di networking basati sul tuo obiettivo:

  • Ottenere un nuovo cliente: i freelance alla ricerca di un cliente a lungo termine possono contattare i dirigenti o i professionisti HR delle aziende a cui sono interessati. Puoi anche unirti a piattaforme freelance come Fiverr per farti notare dai clienti.
  • Passaparola: i freelance che desiderano lanciare la propria attività possono generare passaparola entrando in contatto con leader di pensiero e influencer.
  • Mentori: ottieni informazioni da professionisti più esperti attraverso i social media o gli eventi di networking.

Ognuno ha le sue ragioni per fare rete, quindi non limitarti a questi obiettivi. Pensa a cosa vuoi realizzare e costruisci la tua rete sulla base di questi obiettivi.

Partecipa a un evento di networking

Ovviamente dovrai partecipare a eventi di networking per incontrare nuove persone. Per ottenere il massimo da questi eventi, fai una ricerca sui relatori e l'organizzazione prima di partecipare. Se c'è una pagina dell'evento, dai un'occhiata alle persone che vi parteciperanno. Ricerca il background professionale di dirigenti, amministratori delegati o leader di pensiero. Presentarsi e consegnare il biglietto da visita potrebbe essere la chiave per ottenere un cliente a lungo termine o un accordo favorevole.

Unisciti a spazi di co-working

Lavoratori da remoto, freelance, imprenditori e startup amano incontrarsi negli spazi di co-working. Pertanto, i freelance che desiderano costruire la propria rete e creare relazioni autentiche possono unirsi agli spazi di co-working nella propria community.

Che tu sia un designer freelance che crea illustrazioni o uno scrittore freelance che crea testi avvincenti, c'è molto che puoi offrire a startup e professionisti in questi spazi di co-working. Attività come il pranzi di lavoro e happy hour ti consentono anche di entrare in contatto con le persone e di restare motivato e finire i tuoi progetti.

Contatta gli altri tramite i social media

Nell'era dei social media, le aziende che hanno bisogno di professionisti pubblicano semplicemente le loro richieste online. Ciò significa che è possibile trovare facilmente opportunità per offrire supporto e valore a potenziali connessioni o clienti. Unisciti ai gruppi Facebook nel tuo settore e potresti trovare post in cui cercano un designer o uno scrittore freelance. Se trovi un post dove si richiedono strategie UX, puoi offrire consigli e includere un link al tuo sito web o al tuo portfolio. Conosci altri freelance che potrebbero trarre vantaggio dall'opportunità? Taggali nei commenti e potrebbero restituire il favore.

Fatti fare pubblicità

Mettere in evidenza se stessi o il proprio business in riviste popolari può generare interesse per i tuoi servizi. È un ottimo extra per il tuo portfolio o un buon argomento di conversazione. Fortunatamente, è facile offrire la tua esperienza a riviste e professionisti di tutto il mondo.

Puoi registrarti come fonte di aiuto per Help A Reporter Out (HARO) per condividere le tue conoscenze in cambio di opportunità pubblicitarie da parte di giornalisti o blogger affermati. Ad esempio, se trovi un giornalista che crea un articolo su come avviare un'attività freelance, la tua esperienza potrebbe essere la soluzione ideale.

Fai networking da professionista

Il lavoro a distanza può rendere difficile la connessione con persone che la pensano allo stesso modo. Ma se sai dove guardare, scoprirai molte opportunità per incontrare persone interessanti e costruire una rete solida. In alternativa, puoi anche unirti a piattaforme freelance come Fiverr per incontrare clienti e collaboratori per i tuoi progetti.

 

Scopri di più col webinar Come diventare un influencer su Fiverr

Questo articolo ti è stato utile?